citazioni

Ci sono infiniti modi per raccontare una stessa cosa. Saper scegliere il migliore è ciò che fa di uno scrittore un bravo scrittore. Il lettore non si nutre solo di storie, di accadimenti. Si nutre di parole, di suoni, di combinazioni che a volte lo colpiscono al punto di ricordarle per sempre

mercoledì 20 febbraio 2008

I libri degli altri

Io sono ancora di quelli che credono, con Croce, che di un autore contano solo le opere. (Quando contano, naturalmente.) Perciò dati biografici non ne do, o li do falsi,o comunque cerco sempre di cambiarli da una volta all'altra. Mi chieda pure quel che vuol sapere, e Glielo dirò. Ma non Le dirò mai la verità, di questo può star sicura.

Italo Calvino, Lettera a Germana Pescio Bottino, 9 giugno 1964


"I libri degli altri", Einaudi, contiene una raccolta di lettere (per lo più di risposta agli autori esordienti) che Calvino ha scritto durante la sua attività di editor per la collana "I gettoni". Chiunque abbia intenzione di provare a fare lo scrittore, dovrebbe impararselo a memoria

Etichette:

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Quotes Home Page





Letti di recente: